CRISTALLI AUTO APPANNATI, PROVA CON UN RIMEDIO DIVENTATO VIRALE

Quando il freddo si fa sentire, come togliere l’umidità dai cristalli della propria auto? Oltre a mettere l’aria calda al massimo, ecco cosa poter fare.

 

Questo fenomeno si verifica quando la temperatura esterna dell’aria e quindi dei vetri, è nettamente più bassa di quella interna del veicolo. L’aria presente nell’abitacolo di conseguenza condensa sulla superficie fredda dei cristalli auto e così ecco perchè i vetri si appannano. Per evitare questo fenomeno appena si entra in macchina si accende l’aria calda alla massima velocità e si aspetta di vedere qualcosa per poter partire.

Recentemente un youtuber, Dave Hax, ha pubblicato un video diventato virale in pochi giorni, dimostrando che, lasciando nell’abitacolo un calzino riempito di sabbietta per gatti, i vetri non si appannavano durante la sosta. Il principio si basa sul fatto che i cristalli di silicio presenti nella sabbia, hanno capacità disidratanti e assorbenti, riuscendo così a fermare il processo e diminuendo l’umidità.

Non sarà la soluzione definitiva contro l’appannamento dei cristalli, ma può essere sicuramente un buon alleato per non perdere minuti preziosi, soprattutto la mattina.

Cosa aspetti, provaci anche tu!

I commenti sono chiusi