CONSIGLI UTILI PER AFFRONTARE UN VIAGGIO IN AUTO

Cosa controllare prima di mettersi in auto e partire per le vacanze?

L’esodo di agosto si sta avvicinando e anche per quest’anno sono previsti bollini neri e rossi per il primo e secondo sabato. Il mese più caldo dell’anno è ormai da tempo, per tutti gli italiani, sinonimo di vacanza. Una, due settimane e per i più fortunati anche tre, all’estero o in Italia, da trascorrere insieme alla propria famiglia o ai propri amici. Oltre ad aver preparato le valigie e tutto l’occorrente per la vacanza, se viaggiate in auto, ricordatevi di far controllare i componenti che potrebbero essere sottoposti maggiormente all’usura.

Ecco 4 consigli per partire in sicurezza:

1. La prima cosa da fare è controllare i pneumatici. Questi rappresentano l’elemento più importante della vettura poichè se non vengono gonfiati a dovere, l’auto potrebbe avere problemi di stabilità, sbandare e di conseguenza farci uscire di strada.
Molti automobilisti sottovalutano il problema e si mettono alla guida senza prima aver fatto un controllo da un esperto del settore. Per la tua sicurezza e quella della tua famiglia è doveroso fare questo controllo prima di mettersi in auto.

2. Controllare livello dell’olio, freni e ammortizzatori. Se la meta è un posto molto soleggiato e afoso è buona abitudine verificare il livello dei liquidi. Dopo molte ore sotto il sole il tuo motore inizierà a soffrire e trovarsi a ricercare un meccanico in una città sconosciuta non è sicuramente la cosa migliore che possa capitare in vacanza. Per precauzione caricare in macchina una tanica di olio da utilizzare in caso di emergenza.

3. Pagare assicurazione, bollo e controllare la revisione. La vita di tutti i giorni ci impone ritmi molto alti, sempre con tantissime cose da fare che il più delle volte lasciamo scadere bollo, assicurazione e revisione senza nemmeno accorgersi. Per non andare incontro ad ingenti somme da pagare, controllare tutte le carte prima di partire.

4. Il controllo generale è sempre una buona norma da attuare sopratutto se bisogna percorrere lunghi tratti in autostrada. Se inoltre sappiamo che ci sarà un tratto di sterrato, verificare che il paraurti auto sia integro per evitare di perderlo per strada e anche per proteggere l’auto da eventuali urti.

Questi consigli sono la base per viaggiare in sicurezza, il resto sta nel buon senso!

Buona estate.

I commenti sono chiusi