COME PROTEGGERE L’AUTOMOBILE NEI MESI INVERNALI?

Alcuni spunti da includere nel vostro “kit inverno” da tenere sempre in macchina per non farsi trovare impreparati. 

L’aria sta diventando sempre più frizzantina e le giornate piano piano si stanno accorciando, sinonimo dell’inverno che avanza. E’ quindi indispensabile pensare a cosa tenere in macchina nel caso di forte freddo e gelate improvvise per porre rimedio a piccoli inconvenienti che potrebbero accadere soprattutto se si percorrono molti chilometri.

Servirebbe quindi stilare una checklist su cosa includere per non farsi trovare impreparati.

  • Telo Antigelo

Non tutti sono fortunati e posseggono un box dove riporre l’automobile durante le fredde notti ed è così che la coperta per auto può risolvere molti problemi. Per prima cosa evita sia la formazione di ghiaccio sui cristalli auto che il depositarsi della neve sulla carrozzeria. La mattina non è necessario scendere prima con bottiglie d’acqua calda o con raschietti per il ghiaccio, una volta che viene tolta la coperta, la macchina sarà subito pronta per affrontare una nuova giornata.

Oggi giorno scegliere questo tipo di soluzione è abbastanza facile ed economica e se ne possono trovare sul mercato di ogni dimensione e spessore. Inoltre è possibile acquistare anche solo la parte che copre il parabrezza e per gli altri tenere sempre a portata di mano un raschietto per eliminare il ghiaccio in eccesso.

Se la vostra automobile non dispone di gomme da neve e montarle può essere impegnativo a livello di costi, per rispettare le norme vigenti e guidare in tutta sicurezza, è possibile utilizzare catene da neve omologate da applicare sui pneumatici all’occorrenza.

Esistono molti tipi di catene da neve, ma quelle classiche rimangono sempre la scelta migliore per avere un ottimo controllo del mezzo nonostante le temperature rigide dell’asfalto o le condizioni viscide dello stesso.

  • Attenzione ai liquidi

La prima cosa da valutare è quella di porre dell’antigelo nel liquido lavavetri e nel liquido di raffreddamento del motore in modo da tutelare le loro funzionalità ed evitare che si congelino.

  • Raschietto

Anche se disponiamo di una coperta antigelo il raschietto a volte può proprio salvarci la vita! Se la sosta è solo di qualche ora, questo ti consentirà di eliminare velocemente quella patina ghiacciata che si andrà a formare sui cristalli auto laterali e sul lunotto posteriore.

La checklist è quasi completa. Ora tocca a te aggiungere quello che rieni più opportuno inserire in base anche alla zona d’Italia in cui ti trovi.

 

I commenti sono chiusi